Cavalcata nel Rio Puelo

Destination : Patagonia
Program Type : Cavalcata
Duration : (10 Giorni/ 9 Notti)
Price : US$ 3.840 € 2.918
See this location in googlemaps View our travel information Make a enquiry

Puerto Montt – Valle Del Rio Puelo – Isola Las Bandurrias – Bariloche

Questo viaggio può essere organizzato in modo che iniziano nel Cile o la Patagonia  Argentina. Siamo senza frontiere.

Abbiamo pensato a questo itinerario come esempio ideale di quello che si puó fare nella regione. Nonostante questo, la nostra idea é adattare ogni proposta alle specifiche necessitádel viaggiatore. Pertanto siamo disposti ad apportare tutte le modifiche necessarie per adeguarla e valutarla in base ai tuoi interessi

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giorno 1: Puerto Montt – Puerto Varas

Dall’aeroporto di El Tepual di Puerto Montt partirai alla volta della meravigliosa città di Puerto Varas, un tragitto di solo 30 minuti, dove alloggerai per una notte in un rinomato Bed & Breakfast della zona. Avrai il pomeriggio a disposizione per fare gli acquisti dell’ultimo minuto, perché all’ora in cui uscirai il giorno seguente i negozi saranno ancora chiusi. Intorno alle ore 18, la guida ti raggiungerà per mettere a punto le ultime cose e in seguito ti accompagnerà al ristorante per farti provare i più raffinati sapori locali.

Giorno 2: Puerto Montt – Rio Puelo

Partirai da Puerto Varas per intraprendere un cammino di 110 chilometri di strada asfaltata e 40 di sterrato fino ad arrivare a Cochamò, quindi al villaggio di Rio Puelo, vicino alla foce attraverso cui l’omonimo fiume termina la sua corsa in mare. Pranzerai al sacco sulle sponde del lago Tagua-Tague, prima di attraversarlo a bordo di un ferry e di continuare poi con una breve camminata fino al Rio Puelo, che oltrepasserai a borso di una barca. I cavalli ti aspettano. Dopo una breve cavalcata per conoscere la zona, passerai qui la prima notte.

Giorno 3: Rio Puelo – Sentieri cordiglierani

Dopo una deliziosa colazione, sistemerai i bagagli nei cavalli e inizierà così la tua cavalcata nei sentieri della Cordigliera. Una Cordigliera vergine, dai sentieri molto stretti, e fitti boschi comporranno un’incantevole scenografia naturale. Dopo il pranzo al sacco, raggiungeremo la casa dei nostri anfitrioni, situata in cima a una collina. Avrai la possibilità di condividere con loro la vita autentica della zona e ritornare indietro nel tempo all’epoca in cui i primi pionieri si installarono qui. Cena e alloggio.

Giorno 4: Sentieri della Cordigliera – Rio Puelo

La giornata che ti aspetta oggi è lunga. La difficoltà del terreno ti permetterà di scoprire l’abilità dei cavalli. Il sentiero passa dalla pampa al bosco e a parti che scendono fino alla spiaggia, molte di sabbia bianca e alcune di “piedras pulidas” (pietre lucide e colorate, usate anche nell’artigianato). Attraverserai alcuni importanti affluenti del Rio Puelo, in un angolo di Patagonia quasi disabitato. Nel pomeriggio dovrai salutare i cavalli per attraversare il fiume in barca a motore e raggiungere la capanna dove passerai la notte di fronte al Puelo. Cena e alloggio.

Giorno 5: Rio Puelo – Inizio della Valle

La giornata comincerà con una breve discesa in lancia lungo il fiume, in seguito farai la conoscenza dei nuovi cavalli con cui continuerai il viaggio. Loro attraverseranno il fiume a nuoto e tu li guiderai dalla barca. Entrerai poi nella valle del Rio Ventisqueros, un torrente glaciale, dove il paesaggio si fa più aperto anche se troverai ancora i boschi cordiglierani. Allevamento di bovini e agricoltura sono le attività di sussistenza. Pranzerai in una spiaggia di sabbia bianca e continuerai alla volta del destino finale, distante tre ore di viaggio.

Giorno 6: Valli e boschi vicini

Oggi visiterai una valle che ti avvicinerà a un ghiacciaio pensile. Il cammino è pieno di vegetazione e prevede un passaggio in un bosco di larici. Nessuno vive in questa zona, che è remota ed è rimasta realmente vergine, dominata da viste eccellenti e spazi incontaminati. Un pranzo al sacco ti ricaricherà per tornare a casa dei tuoi anfitrioni, dove arriverai a metà pomeriggio. Un’altra cena indimenticabile ti starà aspettando.

Giorno 7: Rio Puelo – Isola Las Bandurrias

Dopo una colazione casereccia, continuerai il viaggio alla volta del Rio Puelo. Boschi, attraversamento di fiumi… una lunga giornata ti aspetta, circondato da montagne, fiumi, cascate e boschi. Ti riposerai per mangiare un boccone insieme al Rio Ventisqueros. Nel pomeriggio attraverserai un gran ponte pensile, la passerella del Rio Puelo, che permette la comunicazione con il mondo esterno agli abitanti di questi remoti villaggi. Più tardi, seguendo sentieri che costeggiano i versanti della montagna, ti lascerai meravigliare da una grande cascata e continuerai poi in direzione del lago Las Rocas. Notte nella esclusiva isola.

Giorno 8:  Isola las Bandurrias

Dopo colazione partirai dall’isola in barca verso la costa del lago, per incontrarti con i cavalli. Maestose montagne, boschi e paesaggi continueranno ad accompagnarti. Saranno necessarie quasi due ore e mezza per arrivare al lago Azul (azzurro) celebre, oltre che per il colore radiante, anche per la pesca abbondante. Dopo un pic-nic continuerai attraversando un’antica Selva Valdiviana, un bosco nativo e vergine. Una tale varietà di vegetazione esiste in ben poche zone del pianeta. Dopo un giro intorno al lago in direzione sud, con quindici minuti di navigazione tornerai all’isola Las Bandurrias. Alloggio in capanna e cena.

Giorno 9: Isola Las Bandurrias – Bariloche

Farai colazione nell’isola e, passaporto in mano, ti dirigerai al passo di frontiera di El Bolson. I carabinieri si trovano in un punto da cui potrai scorgere dall’alto il Puelo inferiore e le sue sorgenti. La cavalcata contuinuerà lungo il Puelo inferiore, nella stessa maniera in cui i pionieri passarono qui, diretti in Argentina in cerca di mercanzie. Tre o quattro ore di cavalcata fino al territorio argentino ti aspettano. Lascerai i cavalli e una imbarcazione ti trasporterà alla gendarmeria argentina e in seguito al molo del parco nazionele Lago Puelo. Un minubus ti porterà fino alla città di Bariloche, passando per El Bolson. Qui avrai tempo per un pranzo delizioso e per acquistare alcuni souvenir.
Tempi: 4 ore di cavalcata, 30 minuti di navigazione e 3 ore in veicolo privato dal Lago Puelo a Bariloche.

Giorno 10:

Colazione. Transfer aeroporto di Bariloche.

Nota:

  • Se lo desideri puoi chiedere notti extra per conoscere la città di Bariloche
  • Puoi tornare a Buenos Aires o a Santiago in aereo (consultaci per la disponibilità)
  • Da Bariloche a Puerto Varas consultaci per l’escursione Attraversamento dei laghi. Prenotiamo noi per te.
Prezzo per Passeggero
2 passeggeri 3 passeggeri 4 passeggeri 5-8 passeggeri 9-10 passeggeri
USD 5.150 USD 4.450 USD 4.100 USD 4.010 USD 3.840

Le tariffe sono valide durante la stagione 2014- Aprile 2015

Le tariffe possono subiré variazioni

Date di partenza

22-11-2014 to 29-11-2014

19-12-2014 to 26-12-2014

23-01-2015 to 30-01-2015

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Alloggio e pasti: La prima e l’ultima notte alloggerai in un hotel e in un Bed & Breakfast stile americano. Le 5 notti seguenti le passerai invece in casa di gente della zona, cosa che rappresenterà un’eccellente possibilità di conoscere e condividere le loro forme di vita. Le loro case, rustiche ma accoglienti, offrono alloggio in dormitori con bagno in comune. La settima e l’ottava notte saranno il momento clou del viaggio: nell’Isola las Bandurrias. Qui troverai una capanna a due piani, ben equipaggiata e accogliente, riscaldata da una stufa a legna che assicura anche acqua calda per i due bagni. La vista sul bosco di roble e il sentiero che circonda i suoi quattro ettari fanno il resto, insieme a piccole spiagge di sabbia (private). Dalla zona giorno e dal giardino se ne scorge una, vicina al molo. Da qui potrai anche deliziarti con i meravigliosi panorami del Lago Las Rocas e della cordigliera che lo incornicia. La capanna offre alloggio a 6 persone.
La casa principale si caratterizza per l’originalità delle sue decorazioni bucoliche, nonostante sia un luogo dal calore confortevole. Qui, si condividono cene e aperitivi con l’anfitriona dell’Isola: Françoise Dutheil. Circondata da un giardino con una grande varietà di fiori, un ruscello e un orto propri, ha capacità di ospitare 4 persone. Il cibo organico è prodotto negli stessi orti che visiti durante il viaggio. La carne d’agnello e di capretto della zona, preparata in maniera diversa secondo le abitudini familiari, ti delizierà durante arrosti che uniranno il piacere del sapore a quello del contatto profondo con la cultura locale.

Grado di difficoltà: Trattandosi di una valle, il terreno non presenta particolare complessità. Alcuni giorni le distanze da coprire sono maggiori e alcune delle traversate di fiumi a cavallo permetteranno ai fantini di sperimentare nuove avventure. Per la diversità dei terreni da attraversare, sarà possibile trottare intensamente, galoppare o andare volontariamente a passo lento. È possibile che la pioggia renda alcune parti dell’itinerario più difficoltose da attraversare. Le nostre guide sapranno consigliarti a ogni passo.

Guide: Parte importante del successo di questa esperienza sono le guide/anfitrioni. Veri conoscitori della zona e della cultura locale, sono il miglior veicolo per godere al massimo di questa avventura. Staranno sempre un passo avanti pensando a come il viaggiatore potrà vivere al meglio l’itinerario. Tutto il nostro staff è bilingue, ha una grande esperienza e ama profondamente la zona e i suoi abitanti.

I nostri esperti: Gente nata nella valle e piena di storie di vita e di esperienze incredibili nella zona. Staranno sempre attenti alla tua sicurezza, così come a quella dei cavalli e dell’equipaggiamento. Esperti e affidabili, sono il nesso imprescindible per viaggiare nella zona in totale sicurezza.

Permessi: Passaporto valido. Visto nei casi richiesti.

Sicurezza: Staff qualificato provvisto di equipaggiamento di sicurezza. La radio VHF e l’accesso telefonico diretto sarà a portata di mano nel caso in cui sia necessario. Salvagenti saranno presenti in tutte le imbarcazioni che si utilizzeranno per attraversare i laghi. Contiamo con un’assicurazione di Turismo Aventura Internacional, anche se è obbligatorio per i viaggiatori stipulare una polizza personale.

Bagaglio a mano: Indispensabile equipaggiamento da pioggia. Cappello, protettore solare e bottiglia d’acqua. Ti forniremo borse di cuoio in cui potrai tenere l’equipaggiamento senza doverlo portare in spalla.

Equipaggiamento e abbigliamento: Portare giacca e pantaloni impermeabili, così come un key-way che copra fantino e sella. Giaccone in polar e pantaloni comodi per montare e per il relax di fine giornata. Scarpe da monta o da trekking e scarpe comode per i pomeriggi. Ricordati di portare le tue medicine personali, repellente (in base alla stagione), cappello, costume da bagno, protettore solare, lanterna, coltello da viaggio e macchina fotografica. Non si accettano valigie rigide. Si consiglia di portare una borsa bianca con buone chiusure. La forma più pratica ed economica di proteggere il tuo equipaggiamento dalla pioggia è quella di mettere all’interno della borsa una grande busta di plastica che avvolga tutto. Noi abbiamo borse dove potrai mettere il tuo equipaggiamento, con le quali prepareremo il carico per i cavalli, proteggendolo con una coperta. A ogni modo, nessuna ulteriore protezione contro la pioggia è di troppo. Il peso massimo del bagaglio permesso per i primi 5 giorni è di 15 chilogrammi per persona. Al tuo arrivo a Puerto Varas, dovrai separare l’equipaggiamento in due. Una parte partirà direttamente per l’Isola Las Bandurrias, dove alloggerai il sesto e il settimo giorno, mentre porterai con te le cose che userai i primi 5 giorni.

Note importanti:

Nel mese di gennaio, durante il giorno, appare in tutto il sud un insetto chiamato Tafano, inoffensivo però fastidioso. È attratto dai colori scuri, specialmente l’azzurro, e molto meno da colori come il bianco, il rosa o il salmone chiaro. Tienilo in considerazione nel momento in cui fai la valigia.

Puoi consultarci per qualsiasi punto dell’itinerario che possa incidere sui tuoi piani di viaggio: luogo di inizio o condizioni climatiche e potremo proporti un’opzione previa o posteriore al viaggio.

Cavallo Cileno

Il cavallo che utilizziamo è il cavallo cileno. Discendente del cavallo portato in sudamerica dagli spagnoli, ogni paese lo ha adattato, mischiato e migliorato in base alla geografia e l’utilizzo. Il cavallo di questa zona ha una mescola araba e inglese. A livello di dimensioni è mediamente grande e robusto. Si tratta di un cavallo volontario, sicuro, docile e dal passo fermo, è in salute e risponde bene in situazioni d’emergenza. Il cavallo cileno è muscoloso, forte, rapido e agile, con caratteristiche razziali proprie e ben definite che combinano equilibratamente la sua attitudine da sella e il suo ruolo nella pastorizia. I nostri cavalli sono nati e cresciuti nella zona e, per questo motivo, conoscono benissimo i sentieri per cui passano. La sella è un casco di legno leggero con forma metallica e punte, chiamate capo anteriore e coppa posteriore. Sopra la struttura di legno, strati di cuoio e pelle di pecora danno alla sella il giusto confort.

INCLUDE:

  • I prezzi si riferiscono a tutti i servizi menzionati, compreso un cavallo per ogni viaggiatore. I fantini di oltre 90kg dovranno considerare l’affitto di un cavallo extra per poterli alternare durante la giornata, visto che il cavallo creolo cileno non è molto grande.
  • Per i fantini che superino i 90kg, il valore del cavallo extra è di USD 180
  • Tutti i prezzi sono validi fino a marzo 2014, però possono fluttuare in base alle variazioni della moneta di cambio, il costo del combustibile o cambi generali dovute alle circostanze economiche.
  • Alloggio come indicato nel programma
  • Tutti i pasti indicati nell’itinerario

NON INCLUDE:

  • Voli nazionali e/o internazionali e tasse aeroportuali
  • Assicurazioni personali
  • Mance per autista e guida
  • Qualsiasi articolo non menzionato nell’itinerario
  • Eventuali notti extra